Utilizzare una Cartella come Modello

Dedicando tempo a un’analisi approfondita delle caratteristiche di Windows si scoprirà che nell’area operazione file e cartelle di alcune cartelle predefinite sono presenti comandi particolari, destinati allo svolgimento di operazioni adeguate al tipo di file che queste cartelle dovrebbero contenere.

Come dicevamo nell’introduzione quando si crea una nuova cartella si ottiene una cartella di tipo standard adatta a contenere file di diverso tipo (documenti di testo, grafici, fogli di calcolo, database). Di conseguenza la nova cartella sarà anche dotata di comandi generici che consentono di eseguire le operazioni più comuni (come la copia o lo spostamento dei file).

Tuttavia esiste la possibilità di applicare ad una cartella selezionata il modello di un altro tipo di cartella per esempio lo stesso modello della cartella immagini fornendola così della stessa serie di comandi, magari perchè si conosce in anticipo che la cartella sarà destinata a contenere in prevalenza file di tipo grafico.

Venendo al dunque, per utilizzare un tipo di cartella come modello applicandolo alla cartella corrente eseguiamo questo procedimento. Fare un clic destro sulla cartella e scegliere il comando PROPRIETA’. Apriamo la scheda PERSONALIZZA. Nell’area UTILIZZA questo tipo di file come modello, apriamo il menu della relativa casella e selezioniamo il tipo di cartella più indicato per i file che saranno creati o trasferiti nella cartella. Premiamo il pulsante OK.

Se si desidera che lo stesso modello di cartella sia applicato anche a tutte le eventuali sottocartelle che saranno create in seguito all’interno della cartella corrente attiviamo la casella APPLICA IL MODELLO A TUTTE LE SOTTOCARTELLE. A questo punto, per verificare la presenza dei comandi che caratterizzano quel tipo di cartella basta che apriamo la cartella tramite un semplice doppio click.

Molto interessante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll To Top