Creare Cartelle in Base al Nome dei File da Archiviare

Come più volte ribadito, tutti coloro che utilizzano in maniera più o meno assidua il proprio PC tendono ad impiegare quest’ultimo non soltanto come strumento mediante cui eseguire le più svariate tipologie d’operazioni, come ad esempio navigare online e ritoccare foto ed immagini, ma anche come vero e proprio archivio per i propri dati.

Tuttavia, con il passare del tempo, la quantità di file salvati sul proprio PC tende ad aumentare sempre più considerevolmente, impedendone dunque all’utente una corretta sistemazione, a patto, ovviamente, che non si vada ad agire volta per volta al fine di evitare inconvenienti di tale tipologia.

Nel caso in cui ci si ritrovasse ad avere a che fare spesso e volentieri con situazioni di tale tipologia si potrebbe allora prendere in considerazione l’idea di ricorrere all’impiego di un utilissimo strumento quale lo è Files 2 Folder.

Si tratta infatti di un programmino completamente gratuito ed utilizzabile esclusivamente su OS di casa Windows che, una volta applicato al sistema, permetterà di far fronte in maniera impeccabile a tale tipologia di situazioni, andando dunque a creare apposite cartelle in base al nome dei vari file sui quali agire e, successivamente, spostandovi automaticamente i file in questione in modo tale da risparmiare una notevole quantità di tempo.

Qualora necessario sarà inoltre possibile spostare ogni singolo file in varie sottocartelle in base ai rispettivi nomi precedentemente assegnati.

La particolarità di tale applicativo sta però nel fatto che risulterà accessibile direttamente dal menu contestuale di esplora risorse, visualizzabile facendo click con il tasto destro del mouse, in modo tale da essere immediatamente utilizzabile selezionando, ovviamente, l’apposita voce.

Tra le altre interessanti caratteristiche di Files 2 Folder vi è poi da considerare il fatto che quest’ottima risorsa non necessita di alcun tipo d’installazione poiché, una volta estratto dal pacchetto compresso di download verrà chiesto all’utente di aggiungere delle apposite chiavi al registro di sistema così da poter usufruire del nuovo comando dal menu contestuale.

In seguito all’aggiunta di tali valori sarà dunque possibile avere accesso alla funzionalità offerta dall’applicativo.

Files 2 Folder costituisce quindi uno strumento particolarmente utile e, al contempo, interessante, risultando dunque estremamente indicato per tutti coloro che necessitano di un sistema pratico e veloce mediante cui mantenere il proprio OS sempre ordine

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll To Top