Come Creare un Font Manualmente

Avete mai pensato di utilizzare la vostra calligrafia per scrivere su Word? Oggi girovagando in rete mi sono imbattuto in YourFonts.com, questa applicazione web ci consente di creare un font utilizzando la nostra scrittura. Il servizio non richiede registrazione, e non occorre scaricare nulla, abbiamo solo bisogno di una stampante e di uno scanner.

In poche parole per creare il nostro font dobbiamo stampare una specie di scheda, compilarla, scansionarla ed in fine caricare il file su YourFonts.com. Semplice no!

Anche se la procedura sembra un pò macchinosa, in realta i passaggi da fare sono semplici, vediamoli insieme:

Per prima cosa occorre scaricare e stampare il modello dove all’interno andranno inserite le lettere scritte da noi, il modello è disponibile in formato PDF.
Dopo la stampa occorre compilare il modello. Vi consiglio di utilizzare una penna o un pennarello nero, e di scrivere le lettere il più centrale possibile. Come potete notare in ogni quadrato vi sono 3 tacche, quella centrale indica la classica riga del foglio, quella superiore si usa come punto di riferimento in altezza per le maiuscole, mentre quella inferiore si utilizza come punto di riferimento più basso per le lettere tipo “p, g, q”.
Dopo aver compilato il modello, occorre scansionarlo, impostate lo scanner in scala di grigi e salvate l’immagine in “jpg” o “PNG”
Infine utilizzate l’apposito modulo (vedi foto sottostante) che trovate sul sito per caricare l’immagine.

Se compilate la griglia stampata inizialmente in modo esatto, vi assicuro che otterrete ottimi risultati.

Come Creare File Compressi Online

Generalmente, quando si ha a che fare con file dalle grandi dimensioni o con una molteplice quantità di elementi da condividere, si sceglie di creare degli archivi compressi al fine di una miglior fruizione dei contenuti ma, per ovvie ragioni, anche per una questione di maggiore comodità dell’organizzazione dei vari elementi in questione.

Per eseguire questo tipo d’operazioni, di solito, si ricorre all’utilizzo di appositi software ed applicativi disponibili per i vari OS presenti sulla piazza, alcuni di essi sono gratuiti, altri a pagamento, ma comunque sia si tratta di prodotti tutti più o meno eccellenti e funzionali.

Tuttavia la problematica sorge nel momento in cui sul PC in uso non sia presente uno strumento di tale tipologia e, per forza di cose, si ha comunque la necessità di creare rapidamente un archivio compresso.

Piuttosto che correre ad effettuare il download dell’applicativo mancante all’appello, potremmo piuttosto valutare l’idea di ricorrere all’utilizzo di un analogo strumento ma disponibile direttamente via web, evitando dunque di occupare spazio sulla postazione multimediale impegnata e velocizzando di gran lunga l’operazione in questione.

Tra i vari servizi disponibili in rete mediante cui è possibile eseguire la suddetta operazione, si potrebbe prendere in considerazione uno strumento tanto pratico quanto efficiente quale lo è FileStomp.

Si tratta infatti di un recente applicativo online che, in modo del tutto gratuito e senza richiedere alcun tipo di registrazione, consente di effettuare esattamente tutto quanto appena accennato, permettendo dunque di creare, nel giro di qualche istante, degli archivi compressi in formato .zip.

Il funzionamento dell’applicativo è abbastanza semplice poiché, una volta aperta la pagina web del servizio non dovremo far altro che selezionare tutti i vari file da comprimere (purtroppo non vi è possibilità di effettuare una selezione multipla ma ci toccherà scegliere volta per volta il file da caricare) e, successivamente, cliccare sul pulsante Zip it! Al fine di avviare il processo di compressione.

Come risultato finale otterremo dunque un apposito link di download mediante cui scaricare il file .zip generato da FileStomp direttamente sul computer in uso.

Disegnare con il Testo

L’ASCII art e’ una tecnica di disegno basata sull’utilizzo dei caratteri ASCII. ASCII e’ l’acronimo di American Standard Code for Information Interchange.

Quello che noi di Brain PC vogliamo proporvi e’ un metodo semplice e veloce per fare un immagine ASCII grazie ad un programma apposito.

Questo non necessita di alcuna installazione. Basta solamente eseguire le seguenti operazioni.

Accedere al seguente sito.
Selezionare il numero di caratteri e le dimensioni del font.
Scegliere l’immagine da trasformare. Puoi scrivere il dominio dell’immagine se è gia’ presente nel web; altrimenti e’ possibile selezionarla dal proprio computer.
Spuntare la casella del modo in cui si vuole l’immagine.
Clicca su send.

Subito dopo si aprirà una nuova scheda con l’immagine in caratteri ASCII.

Un ultimo avviso, se il numero di caratteri sara troppo basso l’immagine avra una risoluzione bassissima, se invece e’ troppo alto avra’ dimensioni eccessive, quindi e’ meglio mettere un numero di caratteri medio, cosi’ da avere un immagine non troppo grande ma da una risoluzione accettabile.

Molto interessante.

Scroll To Top