Come Rimpicciolire un File Pdf

Un tuo collega di lavoro ti ha chiesto di inviare dei documenti in formato PDF via email. Per risparmiare tempo e spazio, hai pensato bene di inserire i vari documenti in un unico file in formato RAR. Il problema è che, la dimensione del file in questione, è a dir poco enorme e per inviare l’email ci vorranno ore. Ma se provassi a rimpicciolire un file PDF direttamente?

Lo so cosa stai pensando: “Non sono mica così bravo a fare certe cose”, giusto? Non temere, ci sono numerosi servizi che ti permettono di ridurre al minimo il peso di un file in formato PDF. In tal modo, potrai inviare tutti i file che desideri in men che non si dica. Prenditi cinque minuti di tempo libero che ti mostro quali sono le applicazioni da usare!

Il primo passo è scaricare il programma PDF Reducer. Si tratta di uno dei migliori software in circolazione per rimpicciolire file PDF in pochi attimi. Esegui il download visitando la pagina ufficiale Orpalis.com: premi sul pulsante Download PDF Reducer Free, scegli la voce Download e seleziona la versione Free dal menù che compare (è disponibile pure nella versione a pagamento).

Una volta che è terminato il download, esegui un doppio clic sul file exe appena scaricato per avviare l’installazione del prodotto nel tuo computer. Premi su Next, metti il segno di spunta vicino a I accept the terms in the license agreement, clicca ancora su Next per due volte consecutive e concludi l’installazione facendo clic su Install e su Finish.

L’installazione è conclusa: avvia il programma, trova la voce Source e seleziona il file PDF che hai intenzione di rimpicciolire. Poi, usa il campo Destination che trovi situato in basso per scegliere la destinazione in cui intendi salvare il file PDF modificato. Come si inizia il processo? Semplice: fai clic sul pulsante Start batch ed il gioco è fatto. Attendi qualche minuto, il processo durerà in base alla dimensione del file scelto.

Come Annotare Documenti Pdf

Per editare i tuoi file PDF free oggi ti mostro un programma completamente gratuito chiamato Nitro PDF Reader, un lettore di questo genere di file che, oltre a modificarli, ti consente anche di eseguire una semplice conversione in altri formati più comuni e di estrarre le immagini che sono situate nel file.

Visualizzare e creare i PDF sarà un procedimento così facile che ti sembrerà di sognare, dato che hai solamente bisogno di installare Nitro PDF Reader ed usarlo come vera e propria alternativa ad Adobe Reader, anche se probabilmente possiede delle funzioni ancor più importanti ed utili.

Riesce ad aprire tutti i file in maniera super veloce, ma è soprattutto una stampante virtuale che ti dà modo di creare dei PDF usando oltre 300 formati di partenza tra cui non mancano i formati più comuni, come ad esempio i classici .doc di Microsoft Word, gli .xls di Microsoft Excel e tanti, tanti altri.

Grazie a questo programma potrai anche applicare degli effetti banali ma alquanto interessanti, come evidenziare una porzione del testo, aggiungere qualche paragrafo mancante, inserire una firma virtuale e compilare dei moduli che trovi in download anche in rete.

La grafica di Nitro PDF Reader è molto simile a quella che hai la fortuna di notare su Microsoft Office, per cui non avrai neppure problemi di “ambientamento” se sei solito utilizzare questo genere di software per lavorare. Infine, è disponibile anche una guida in italiano che ti permette di conoscere subito tutte le sue funzionalità.

Come Velocizzare il Pc al Massimo Durante l’Utilizzo

Fino a qualche mese fa, il tuo computer era a dir poco rapido nel compiere operazioni di ogni genere. Potevi modificare una foto, aprire le cartelle in men che non si dica, selezionare i file, cambiare i titoli, scaricare nuovi programmi e quant’altro. Adesso la situazione è cambiata in peggio: per fare certe cose impieghi il doppio del tempo. Ma cosa è successo al tuo caro PC?

Con il passare del tempo, se non si presta una certa attenzione per la manutenzione del dispositivo, esso va via via peggiorando. Le prestazioni iniziano a calare ed i blocchi improvvisi sono all’ordine del giorno. Purtroppo si tratta di un degrado inevitabile se non si ha cura nel computer. Ma se invece volessi prendertene cura ogni settimana? No problem, ho la soluzione che fa per te!

Ci sono numerosi programmi che ti permettono di vedere come velocizzare il PC al massimo in pochi attimi. Ovviamente è necessario utilizzarli spesso, per cui dovrai abituarti a farne uso almeno una volta a settimana. Ma grazie a questi servizi potrai dire addio ad i cali di prestazione. Quindi, prenditi qualche minuto di pausa e leggi quali sono i miei consigli per evitare che il tuo computer ti abbandoni!

Uno degli strumenti migliori in questo campo prende il nome di IObit Advanced SystemCare Free. E’ un servizio a dir poco utile ed è facile da usare pure per gli utenti meno esperti di questo settore. Come puoi intuire dal suo stesso nome, lo puoi avere in maniera completamente gratuita nel tuo computer. Se in futuro vorrai passare alla suite professionale, potrai comprarlo a pagamento ad un prezzo relativamente basso.

Per eseguire il download, collegati nel sito web ufficiale al link IoBit.com e premi sul pulsante Free download che trovi situato al centro della pagina. A questo punto, clicca su Download gratis nel portale di Html e scegli la voce Link a Advanced SystemCare Free 7.3.0.456 per Windows. Il file ha un peso di 35 Mb che trovi collocata in alto alla schermata per avviare il download del programma.

Una volta che lo scaricamento è terminato, esegui un doppio clic sul file exe appena scaricato per avviare la procedura di installazione nel PC. Clicca su Sì, su Avanti, su Accetta e su Fine per completare con successo il setup. Clicca su Next per evitare la presentazione del software, imposta la lingua su Italiano, premi su Start now e poi su Ho capito per aprirlo.

Ora è il momento di iniziare a riparare il tuo PC e farlo tornare ad i fasti di un tempo. Clicca su Seleziona tutto e poi su Scan; IObit Advanced SystemCare Free inizierà la ricerca per sistemare i file corrotti, eliminare i file inutili ed eseguire ogni genere di operazione per velocizzare il computer. Tieni bene a mente che l’intera procedura può durare oltre mezz’ora, per cui prenditi del tempo e non chiudere la scansione.

Non appena la scansione è conclusa, premi sul pulsante Ripara per riparare ogni genere di file dannoso od inutile che il programma ha individuato. Infine, se hai intenzione di approfondire tale argomento per migliorare le prestazioni del computer, ti consiglio di dare un’occhiata ad i programmi per velocizzare il PC gratis. Non mi resta che augurarti buona fortuna!

Come Pulire il Pc

Pulire il PC da tutti quei file provenienti da internet, i file recenti e gli errori del registro di sistema è stato sempre un problema, ma oggi esiste un programma che risolve tutti problemi, si chiama CCleaner un software molto semplice e intuitivo da usare.

Vediamo in dettaglio come utilizzare questo programma: per prima cosa dobbiamo scaricare il programma CCleaner, è possibile scaricarlo gratuitamente da suo sito ufficiale. Una volta conseguito il download, possiamo procedere con la sua installazione.

L’installazione di CCleaner è molto semplice da conseguire, con pochi passaggi standard che richiede il programma. Una volta installato CCleaner, apriamo il software, premere sul pulsante Pulizia, ove è posto sulla sinistra…successivamente procediamo premendo su Avvia Pulizia, posto alla destra in basso e cosi inizia la procedura per l’eliminazione di tutti i file “spazzatura” del nostro PC dati dalla navigazione e non solo.

Tra le varie funzioni di CCleaner è possibile utilizzare anche la funzione Registro, posto sempre alla sinistra in basso rispetto a Pulizia, per iniziare così a pulire il registro di sistema non ci resta che premere su Trova Problemi, dopo la scansione, premere su Ripara Selezionati, poi comparirà una finestrina, dove il programma chiederà se effettuare un backup dei dati, premere No. E come ultima cosa premere su Ripara Selezionati e il gioco sarà fatto.

Come Creare Gif Animate

Le GIF animate sono molto diffuse nel mondo del web, esse infatti vengono utilizzate per svariati utilizzi, si passa dalle classiche pubblicità, ai banner o addirittura sono utilizzate per creare avatar d’effetto.

Per creare GIF animate si può far ricorso a numerosi servizi web oppure si possono utilizzare programmi per fotoritocco, ma a mio parere la soluzione migliore è l’utilizzo di software specifici. Uno tra i migliori disponibile in rete gratuitamente è GiftedMotion ed è compatibile con tutti i sistemi operativi.

Il software è localizzato in lingua italiana e grazie alla sua veste grafica molto intuitiva risulta molto semplice da utilizzare. Con GiftedMotion creare GIF animate diventa un divertimento, infatti è sufficiente montare in sequenza una serie di immagini per realizzare un’unica GIF animata. Ogni singolo fotogramma può essere spostato o temporizzato e tutti gli intervalli sono modificabili.

GiftedMotion è una di quelle utility da avere sempre a disposizione.

Scroll To Top