Come Rimuovere Delta Search

Le toolbar sono davvero una gran rottura di scatole. Quante volte ti è balzata in testa questa idea? Sono sicuro che sia capitato spesso, dato che l’utilità di alcune toolbar (quasi tutte) è davvero poca. Nella maggior parte dei casi servono solamente ad intasare il tuo schermo di pubblicità e di opzioni inutili mentre navighi in rete. Forse è meglio se ne fai a meno, non credi anche tu?

In particolare, oggi andremo a vedere come rimuovere Delta Search Toolbar. Essa si insinua in tutti i browser che siamo soliti utilizzare, visto che crea un blocco intasato di pubblicità sia su Google Chrome, sia su Mozilla Firefox, sia su Internet Explorer. Quindi, ora vediamo come eliminare per sempre questo fastidioso programma per riuscire a visualizzare correttamente la pagina internet quando siamo sul web. Sei pronto a scoprire come si fa?

Ti ho già parlato in un’altra occasione di come si faceva a togliere un’altra fastidiosa applicazione che annoiava migliaia di utenti. Era una guida su come eliminare Babylon, un software che funge da traduttore ma che in realtà non fa altro che infastidirti mentre navighi su internet. Più o meno lo stesso danno che arreca Delta Search Toolbar, per cui ora vediamo come si fa a cancellarla dal tuo PC e dal browser.

Su Google Chrome apri l’icona che rappresenta gli ingranaggi e scegli la voce Impostazioni dall’elenco proposto dal browser. A questo punto, vedrai la pagina che si riferisce alle varie opzioni. Spostati nella sezione Estensioni che trovi a sinistra e cerca nella lista quella che riguarda Delta-search. Una volta trovata provvedi prima a disinstallarla e poi ad eliminarla.

Per quanto riguarda Mozilla Firefox la procedura per rimuovere Delta Search Toolbar è molto simile. Apri il browser, clicca su Strumenti e seleziona la voce Componenti aggiuntivi (i classici plug in, tanto per intenderci). Ora provvedi a disinstallare tutto ciò che si riferisce a Delta-search, poi clicca su Gestione motori di ricerca ed elimina le voci relative anche qui.

Per cancellare Delta Search su internet Explorer il discorso è leggermente diverso. Premi il tasto Start di Windows ed apri il Pannello di controllo, quindi seleziona Programmi e Funzionalità oppure Installazione Applicazioni (in base a quale versione di Windows hai). Tra i software installati elimina quelli Delta Search. Infine, ricordati di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche.

Come Ridurre le Dimensioni di un Video

Vuoi vedere un bel film questa sera, ma le dimensioni del file che hai scaricato te lo impediscono? Se un video è troppo pesante e non riesci neppure a copiarlo su una chiavetta USB hai due soluzioni: la prima è cambiare chiavetta, la seconda è ridurre le dimensioni di un video. Dato che non ti va di uscire, sono certo che avrai optato per la seconda ipotesi. Perfetto, vediamo cosa devi fare.

Il programma ideale per ridurre le dimensioni di un video è Koyote Free Video Converter. Esso è un convertitore di video completamente gratuito e facile da usare. Dispone di parecchie opzioni personalizzabili con il quale puoi ridurre le dimensioni di un file di tipo video senza problemi. Supporta la maggior parte dei principali formati ed è adatto sia ai più esperti che ad i neofiti del settore.

Il primo passo è scaricare Koyote Free Video Converter dal sito web ufficiale KoyoteSoft.com. Premi sul pulsante Download che trovi situato in alto per avviare il download del programma nel tuo computer. Una volta che hai installato tale software, esegui un doppio clic sulla sua icona nel desktop per avviarlo e dare un’occhiata all’interfaccia iniziale dello stesso.

Premi su Aggiungi files per selezionare il video a cui intendi ridurre le dimensioni. Usando il menù Formato di uscita puoi scegliere il formato di output dopo la conversione. Ce ne sono veramente tantissimi (tra cui 3GP ed Avi), per cui scegli quello che ti piace maggiormente per goderti il film in santa pace. Per ridurre le dimensioni di un file video devi utilizzare il campo Dimensione che puoi notare in basso.

Puoi selezionare una miriade di dimensioni diverse, come ad esempio 320×240 o 1920×1080. E’ presente anche una matita che ti permette di usufruire di un’impostazione del tutto personalizzata e scelta da te. Quando hai impostato tutti i parametri di Koyote Free Video Converter, fai clic su Converti video ed attendi che la conversione giunga al termine. La durata di questo processo dipende dal video scelto e dalla potenza del tuo computer. Il nuovo video con la dimensione ridotta verrà salvato sul desktop del PC.

Come Costruire un Autoparlante

In questa guida vi spiegherò come costruire in maniera semplice, un autoparlante per il vostro mp3 o altri sistemi di riproduzione, con oggetti presenti in ogni casa. Con questo sistema spenderete appena pochi centesimi e non dovrete comprare un soundbar. Andiamo a vedere come.

Occorrente
Un piattodi plastica
Un cavo audio mini jack
Un foglio di alluminio
Un centesimo di euro o una moneta in rame
Del nastro trasparente

Procuriamoci prima tutti i materiali di cui abbiamo bisogno, che potremo facilmente trovare anche all’interno della nostra casa, e disponiamoli sul tavolo. Per prima cosa prendiamo un piatto di plastica, preferibilmente fondo e poniamolo davanti a noi, poi ritagliamo un foglio di alluminio di circa 50cm che ci servirà per avvolgere il piatto come a voler formare un piccolo tamburo. Unite bene il foglio di alluminio al piatto, mantenendolo ben teso, con il nastro adesivo trasparente.

Prendiamo il cavo jack e incidiamolo intorno intorno, così da far fuoriuscire il cavo di rame al suo interno di 2 o 3 cm circa. Prendiamo la moneta che dovrà essere preferibilmente in rame e posiamola al centro del piatto. Sulla moneta andremo a posizionare il cavo di rame e li andremo ad attaccare con del nastro trasparente.

A questo punto non ci resta che praticare un foro non troppo grande sul foglio di alluminio, che servirà a fare entrare ed uscire l’aria dall’altoparlante ed attaccare il cavo jack a un dispositivo musicale. Ed ecco che avrete creato un altoparlante in un modo semplice e a bassissimo costo, utilizzando materiali reperibili in qualsiasi casa. In questo modo potrete costruirvi anche un piccolo impianto stereo.

Come Rimpicciolire un File Pdf

Un tuo collega di lavoro ti ha chiesto di inviare dei documenti in formato PDF via email. Per risparmiare tempo e spazio, hai pensato bene di inserire i vari documenti in un unico file in formato RAR. Il problema è che, la dimensione del file in questione, è a dir poco enorme e per inviare l’email ci vorranno ore. Ma se provassi a rimpicciolire un file PDF direttamente?

Lo so cosa stai pensando: “Non sono mica così bravo a fare certe cose”, giusto? Non temere, ci sono numerosi servizi che ti permettono di ridurre al minimo il peso di un file in formato PDF. In tal modo, potrai inviare tutti i file che desideri in men che non si dica. Prenditi cinque minuti di tempo libero che ti mostro quali sono le applicazioni da usare!

Il primo passo è scaricare il programma PDF Reducer. Si tratta di uno dei migliori software in circolazione per rimpicciolire file PDF in pochi attimi. Esegui il download visitando la pagina ufficiale Orpalis.com: premi sul pulsante Download PDF Reducer Free, scegli la voce Download e seleziona la versione Free dal menù che compare (è disponibile pure nella versione a pagamento).

Una volta che è terminato il download, esegui un doppio clic sul file exe appena scaricato per avviare l’installazione del prodotto nel tuo computer. Premi su Next, metti il segno di spunta vicino a I accept the terms in the license agreement, clicca ancora su Next per due volte consecutive e concludi l’installazione facendo clic su Install e su Finish.

L’installazione è conclusa: avvia il programma, trova la voce Source e seleziona il file PDF che hai intenzione di rimpicciolire. Poi, usa il campo Destination che trovi situato in basso per scegliere la destinazione in cui intendi salvare il file PDF modificato. Come si inizia il processo? Semplice: fai clic sul pulsante Start batch ed il gioco è fatto. Attendi qualche minuto, il processo durerà in base alla dimensione del file scelto.

Come Rimuovere Delta Homes

Delta Homes è uno di quei siti che tutti gli utenti odiano. In cosa consiste questo servizio? Si tratta di una sorta di motore di ricerca simile a Google ma che, al contrario di Google ed altri motori di ricerca affidabili, fornisce dei risultati poco realistici e che rischiano di rovinare il tuo computer. Il motivo è semplice: esso inserisce nei primi risultati di ricerca dei siti che contengono virus e malware.

Questo vuol dire che, se cerchi una determinata parola chiave su internet con Delta Homes, c’è una reale possibilità di finire in un sito web poco sicuro. Se vuoi rimuovere Delta Homes dal tuo computer, quello che ti consiglio di fare è installare un programma che prende il nome di AdwCleaner. Quest’ultimo è uno strumento per scansionare il tuo PC che serve per ridurre il rischio di virus.

AdwCleaner è un programma che cerca ed elimina adware, Barre degli strumenti, programmi potenzialmente indesiderati (PUP), e hijacker del browser dal computer. Utilizzando AdwCleaner si possono facilmente rimuovere molti di questi tipi di programmi per una migliore esperienza utente sul computer e durante la navigazione sul web. In poche parole, è una utility di cui hai un estremo bisogno!

Negli ultimi anni, i siti come Delta Homes sono aumentati in maniera esponenziale. Questo significa che, per evitare rischi indesiderati, bisogna disporre di software specifici. Puoi eseguire il download di AdwCleaner visitando il sito web ufficiale al link Bleeping Computer. Fai clic sul pulsante Download now situato al centro della pagina per avviare il download.

A volte può pure capitare che Delta Homes modifichi la tua pagina iniziale. Per tornare a Google usando Chrome, fai clic sul pulsante in alto a destra con le tre linee orizzontali e scegli la voce Impostazioni dal menù che compare. Sotto alla scheda Aspetto, clicca sul link Cambia e digita l’indirizzo web della home page che intendi usare. Infine, sotto alla voce Ricerca, clicca su Gestisci motori di ricerca e seleziona Google. Ora ti sei finalmente liberato di Delta Homes

Scroll To Top